«

ott 04

Road Works – Glassware

csm_roadworks_glassware_stecktasche_05_9fd260d2c9Con la band Road Works il sassofonista svizzero contralto e soprano Christoph Gallio presenza una lungo lavoro, sui settanta minuti, in cui come sempre composizione e improvvisazione si alternano portando all’ascoltatore paesaggi sonori originali che hanno le loro radici nella new music e nella musica free europea. Con Gallio ci sono Raphael Loher al pianoforte ed agli effetti elettronici, Ernst Thoma al sintetizzatore, Dominique Girod al contrabbasso e Nicolas Stocker alla batteria ed alle percussioni. Fin dall’inizio, la lunga Part 1, Gallio guida la band attraverso terreni inconsueti in cui il suono del sintetizzatore incontra atmosfere jazzistiche ed anche un poco di swing ha il suo spazio, fianco a fianco con momenti astratti dove il sintetizzatore gioca un ruolo importante affiancandosi agli strumenti acustici. Un jazz di stampo europeo a tratti romantico trova il suo spazio, che non dura a lungo, nella girandola di situazioni che coinvolgono i musicisti. L’ascoltatore trova sorprese e situazioni nuove quasi come in un caleidoscopio, ogni volta nuove, mutevoli, da cui lasciarsi trasportare. Gallio e la sua band abbattono gli steccati fra i generi in modo radicale mentre i suoi sassofoni emergono con calore dalle innumerevoli situazioni con cui è confrontato. Un disco sorprendente, fuori dalla routine.

Label: Percaso Records

Tracklist:

01. Part 1
02. Part 2
03. Part 3
04. Part 4
05. part 5

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!

Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>