Category Archive: Recensioni

ott 30

Gianni Lenoci Trio feat. Bob Moses – Wild Geese

332

Il compianto pianista pugliese Gianni Lenoci ha firmato tante opere importanti sia nell’ambito della musisa improvvisata che come esecutore di composizioni di musicisti contemporanei. In quest’opera postuma, un trio insieme al fido Pasquale Gadaleta al contrabbasso ed al batterista americano Ra Kalam Bob Moses, si presenta in gran forma e molto ispirato su composizioni di …

Continua la lettura »

ott 27

Usiskin / Oliver Duo

cd 2113l

I due musicisti inglesi Max Oliver al violoncello elettronico e Ollie Usiskin alla batteria sono presenti a Londra e suonano nelle tante occasioni disponibili nella grande metropoli, non soltanto musica improvvisata, ma anche rock o pop o quello che capita prima. Questo disco è piuttosto speciale, perché questo tipo di duo non è piuttosto frequente, …

Continua la lettura »

ott 19

Ensemble 5 – Luminescence

888

Il progetto Ensemble 5 guidato dal batterista svizzero Heinz Geisser continua proponendo materiale interessante. L’identità del gruppo è ormai una costante riconoscibile, sia che si propongano in quartetto, sia con ospiti internazionali, come qui il violinista giapponese Naoki Kita , sicuramente un personaggio da tenere d’occhio per quanto riguarda la musica improvvisata. La musica è …

Continua la lettura »

ott 18

Hanna Schörken – Luma

893

La cantante tedesca Hanna Schörken è dedita all’avanguardia con le sue tecniche vocali infinite, in grado di riprodurre qualunque suono. Fin dall’inizio del disco si avverte l’esigenza di esplorare l’ignoto e affrontare nuovi paesaggi sonori dando anche una connotazione emozionale alle sue sperimentazioni. Sono trentacinque minuti intensi in cui si gioca con il suono e …

Continua la lettura »

set 06

Ivo Perelman with Arcado String Trio – Deep Resonance

arcado

Avevamo già conosciuto il sassofonista tenore brasiliano Ivo Perelman non solo come una bandiera del free e della musica improvvisata, ma anche come un perfetto conoscitore dell’interazione con gli strumenti ad arco, da lui studiati in patria in giovane età. Vale la pena ricordare alcune opere fondamentali, la Alexander Suite del 1998 con il C.T. …

Continua la lettura »

ago 30

Conference Call – Prism

cover

Con quest’ultima incisione di Conference Call, siamo arrivati al decimo disco della band per metà tedesca e per l’altra metà americana. Gebhard Ullmann al sax tenore ed al clarinetto basso ed il nuovo batterista Dieter Ulrich sono insieme al pianista Michael Jefry Stevens ed a Joe Fonda al contrabbasso. Negli anni si sono succeduti diversi …

Continua la lettura »

ago 26

Pago Libre Sextet – platzDADA!!

887

Questo disco di Pago Libre è eseguito in sestetto, accanto al russo Arkady Shilkloper al corno francese, flicorno, ed al corno alpino e John Wolf Brennan, irlandese al pianoforte ed alla melodica ci sono gli austriaci Tscho Theissing al violino, Georg Breinschmid al contrabbasso e Agnes Heginger voce, il batterista francese Patrice Héral completa il …

Continua la lettura »

ago 25

Maria Schneider – Data Lords

11014

La compositrice e direttrice d’orchestra

ago 24

Haslam / Medeira / Lopes / Rua – Ajuda

81XE45XUrGL._SS500_

Il sassofonista inglese George Haslam, qui al tarogato si è trovato a Lisbona insieme al poeta e musicista Miguel Martins, con cui lavora insieme dal 2008. In un giorno libero è andato ad incontrare il batterista Mario Rua ed il percussionista Pedro Castello Lopes, con cui si era incontrato brevemente ad un festival nel 2017, …

Continua la lettura »

ago 23

Armaroli / Schiaffini / Sjöström – Duos & Trios

892

La musica improvvisata ha ancora qualcosa di speciale che non è soltanto la radicalità con cui è stata definita in passato. C’è anche un approccio “soft” al dialogo, quasi passionale, come dimostra questo trio costituito da Giancarlo Schiaffini al trombone, Sergio Armaroli al vibrafono e Harry Sjöström ai sax soprano e sopranino. L’idea di coinvolgere …

Continua la lettura »

Post precedenti «