Category Archive: Recensioni

ago 10

Bread Crumb

cd 599l

I tre musicisti greci George Kokkinaris contrabbasso e Nikos Cordelis e Giannis Arapis alle chitarre elettriche provengono da diversi mondi sonori, dal punk all’improvvisazione, dal rock al jazz e vivono fra Berlino ed Atene dando un contributo importante alle rispettive comunità di artisti. Il loro disco è una fusione di esperienze e suoni, un incontro …

Continua la lettura »

ago 09

Noshir Mody – An Idealist’s Handbook: Identitiy, Love and Hope in America 2020

1594757048_cover

Il chitarrista Noshir Mody da Bombay in India è riuscito a trovare una sua identità di musicista fusion a New York. Il gruppo con cui lavora lo segue con cura dei particolari facendo risaltare le belle melodie create dal leader. Nel nuovo disco ci sono i musicisti dei dischi precedenti e qualche nuovo ospite. Mike …

Continua la lettura »

ago 08

Madre Vaca – Winterreise

a0267361850_16

Il compositore classico Franz Schubert ha scritto il famoso Wintereise nel 1827, è un ciclo di ventiquattro poemi scritti per pianoforte e voce che è ancora oggi eseguito spesso e rappresenta una delle maggiori espressioni artistiche del periodo del Romanticismo. Il collettivo musicale Madre Vaca ha deciso di dare al quella musica un’impronta più moderna, …

Continua la lettura »

ago 07

Jason Kao Hwang – Human Rites Trio

b W1sicmVzaXplIiwxNjM0XSxbIm1heCJdLFsid2UiXV0=

Il violinista e violista americano di origine cinese Jason Kao Hwang è insieme a Ken Filiano al contrabbasso e Andrew Dury alla batteria in questa nuova incisione, registrata in studio nel 2019 e messa a punto per la pubblicazione nel periodo del lockdown a causa del Covid 19, così che il disco è dedicato agli …

Continua la lettura »

ago 04

John Finbury – Quatro

QUATRO-DIGITAL-COVER-100629-UPDATED

Il compositore statunitense John Finbury scrive le sue musiche pensando all’America intera, al Brasile ed a tutti i paesi sudamericani. Le sue musiche sono interpretate dal cantante Magos Herrera su quattro dei sette brani, Chano Dominguez al pianoforte, John Patitucci è al contrabbasso e Antonio Sanchez alla batteria. La produzione è di Emilio D. Miller. …

Continua la lettura »

lug 28

Diane Schuur – Running of Faith

71RTmpBZoqL._SL1200_

La cantante e pianista americana Diane Schuur a sei anni dalla sua ultima incisione ritorna insieme al sassofonista Ernie Watts a produrre un disco in cui mette in mostra il suo valore. Insieme ai due Kye Palmer tromba, Thom Rotella chitarra, Bruce Lett contrabbasso, Kendall Kay batteria. C’è di tutto nei brani scelti, blues, gospel, …

Continua la lettura »

lug 25

Baldo Martinez / Juan Saiz / Lucia Martinez – Fragil Gigante

889

La musica improvvisata in Spagna ha trovato un terreno su cui attecchire ed alcune produzioni sono veramente lodevoli. Due dei musicisti di questo trio hanno già inciso su Leo Records Juan Saiz qui al flauto, ottavino, sax tenore e soprano, è stato coinvolto nell’incisione di un notevole quartetto, Baldo Martinez al contrabbasso ha fatto invece …

Continua la lettura »

lug 24

Lou Volpe – Before & After

PAYPPAL-HEAR-AND-NOW

Il chitarrista americano Lou Volpe ha suonato con tanti grandi dello show business americano, di sicuro non è un caso se lo chiamano i migliori nomi, e con questo album autoprodotto a suo nome dimostra anche il perché. È alla chitarra ed al basso, i batteristi sono Stanley Banks, Pete Falbo, Motoki Mihara, Buddy Williams, …

Continua la lettura »

lug 18

Dave Stryker wit Bob Mintzer and the WDR Big Band – Blue Soul

W139

Che Dave Striker , fosse uno dei grandi chitarristi contemporanei lo sapevamo da tempo, ma questa volta ha deciso di fare le cose in grande insieme al suo amico sassofonista tenore Bob Mintzer nelle vesti di solista in tre brani e direttore d’orchestra della WDR Big Band di Colonia, in Germania, dove si è ovviamente …

Continua la lettura »

lug 15

Leonardi / Colonna / Bertone / Blumer / Geisser – Aura

Web

Il gruppo italo-svizzero, già presente sul catalogo della Leo Records, continua la collaborazione allargando la gamma di colori a disposizioni con nuovi strumenti e nuove idee, grazie alla comune passione per la pratica dell’improvvisazione. Insieme agli italiani Stefano Leonardi , qui al flauto, ottavino, sulittu, dilli kaval (uno strumento folklorico dell’Azerbaigian), xun basso (proviene dalla …

Continua la lettura »

Post precedenti «