Category Archive: Recensioni

set 11

Simon Nabatov Max Johnson Michael Sarin – Free Reservoir

800

Il pianista di origine russa Simon Nabatov riesce a sorprenderci, come sempre verrebbe da dire, ad ogni incisione. Di recente lo abbiamo ascoltato in duo ed in trio, una dimensione in cui esprime al meglio la sua straripante creatività. Dopo il recente solo dedicato alle musiche di Monk eccolo ora dalla Germania (risiede a Colonia) …

Continua la lettura »

set 10

Yelena Eckemoff – Lions

index

Nelle diverse incisioni in trio la pianista russa Yelena Eckemoff ha cambiato i suoi sideman, aggiungendo così sempre nuovi colori alla sua musica. In questa recente incisione l’ispirazione è arrivata dal contrabbassista Arild Andersen, che aveva ordinato uno strumento con un leone intagliato sul manico. È scattata una scintilla che ha portato alle diverse composizioni, …

Continua la lettura »

set 09

Bones – Haberdashery

793

È la seconda incisione per la Leo Records del  Bones Trio costituito dagli israeliani Ziv Taubenfeld al clarinetto basso, Shay Hazan al contrabbasso e Nir Sabag alla batteria. Come per l’esordio sulla stessa casa discografica, ben recepito da pubblico e critica, ci si è affidati alle composizioni di Taubenfeld, che oltre ad essere un bravo …

Continua la lettura »

set 09

Fred Frith – Storytelling Live at Theather Gütersloh

index

La rivista tedesca Jazzthing e la città di Gütersloh continuano con la serie di concerti dedicati ai maestri del jazz europeo, questo del trio del chitarrista inglese Fred Frith è il numero dodici, registrato come gli altri in analogico su nastro dallo THS Studio. Insieme a Frith ci sono la sassofonista danese Lotte Anker e …

Continua la lettura »

set 08

Godblesscomputers – Solchi

Lorenzo Nada alza l’asticella della qualità, e con il suo terzo album sotto l’acronimo di Godblesscomputers porta la musica elettronica italiana in giro per il pianeta. E’ l’augurio che facciamo a Solchi, album con titolo italiano rispetto ai precedenti due in inglese, che forse proprio per scaramanzia con questo titolo cercherà di sfondare i confini …

Continua la lettura »

set 07

Hornung Trio – Spieler

hornung-trio-spieler-cover-470x470

Il pianista tedesco Ludwig Hornung è a sua agio in diversi tipi di musica, quella elettronica delle sale da ballo e l’acustica, come qui con questo trio insieme al contrabbasista inglese Jean-Phil Donkin ed a Bernd Oezsevim alla batteria. Si presenta come un musicista vivace e ricco di brio, pieno di inventiva esuberante, ma anche …

Continua la lettura »

set 06

Yelena Eckemoff – Glass Song

index

In questa incisione in trio della pianista russa Yelena Eckemoff troviamo due famosi musicisti che sono presenti in diverse incisioni del catalogo ECM ma che mai si sono trovati a suonare insieme. Il contrabbassista Arild Andersen e Peter Erskine formano insieme a lei un trio molto speciale, con una sua identità basata sulle composizioni della …

Continua la lettura »

set 05

Vein Plays Ravel

cd_vein_plays_ravel

Il trio di Basilea in Svizzera Vein è insieme dal 2006 ed in questi anni non sono mancante le incisioni: con l’ultima, dedicata a Maurice Ravel sono ben dodici. Aggiungiamo i concerti, una sessantina l’anno, e si ha l’idea di un gruppo compatto e ben rodato che riesce senza alcun tipo di problemi a rendere …

Continua la lettura »

set 04

Mario Pavone Dialect Trio – Chrome

index

Ormai Mario Pavone al contrabbasso è uno dei veterani di questa musica. Basta dare uno sguardo alla sua nutrita discografia per trovarlo insieme a Anthony Braxton, Bill Dixon, Thomas Chapin e tutti i bei nomi che hanno fatto la storia del jazz contemporaneo. Ad affiancarlo in questo nuovo progetto, il Dialect Trio, ci sono il …

Continua la lettura »

set 03

Yelena Eckemoff – Forget-me-not

forget-cover

La pianista russa, ma residente in USA, Yelena Eckemoff è ormai un’importante presenza del jazz contemporaneo con delle incisioni di tutto rispetto in cui riesce a trarre sempre qualcosa di nuovo dai musicisti con cui interagisce. Vale la pena andare a riascoltare questo trio di alcuni anni fa insieme il norvegese Mats Eilertsen al contrabbasso …

Continua la lettura »

Post precedenti «