«

»

nov 27

Emanuele Sartoris / Marco Bellafiore- I Suoni del Male

240La Dodicilune è ormai una realtà importante del jazz italiano e questo disco del pianista Emanuele Sartoris insieme a Marco Bellafiore- ne è una bella conferma. I due giovani protagonisti hanno inciso cercando di tradurre in musica le atmosfere delle famose poesie del libro di Charles Baudelaire I Fiori del Male, da qui il gioco di parole del titolo del disco. Al centro dei brani la suite Il Fantasma in quattro movimenti, che fa da nucleo portante del’intera incisione. I due si scambiano i ruoli di accompagnatore e solista rendendo la loro musica moderna, ricca di dialoghi in cui si raccontano tantissimo, rendendo così i cinquanta minuti compatti e facili da ascoltare. Nello stile di Sartoris ci sono i pianisti del Nordeuropa e la classica, ma a queste influienze ha saputo dare qualcosa di personale. Anche Bellafiore, sia con la tecnica del pizzicato che con l’archetto (un intenso momento su Il ritratto) dà il suo importante contributo alla riuscita dell’album. Fin da L’Albatros, fra le più famose poesie di Baudelaire, la musica funziona e lentamente ci si accorge che scorre come un tutto continuo, a dimostrazone dell’empatia che c’è fra i due. A volte malinconica, a volte dal carattere estatico, le esecuzioni dei due ispirate dal poeta francese hanno tutte le qualità per funzionare da sole. Da ascoltare.

Genere: mainstream
Label: Dodicilune
Year: 2017

Tracklist

01. L’Albatros
02. Lo spettro
Un Fantasma
03. I – Le tenebre
04. II – Il profumo
05. III – La cornice
06. IV – Il ritratto
07. Sed non satiata
08. Corrispondenze

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!

Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>