Category Archive: Recensioni

nov 08

The Organ Champs – Turn It On

052250dc50138371fd04f19c188f0143_L

Il quartetto The Organ Champs è costituito da veterani del jazz in Austria, Erwin Schmidt all’Hammon B3, Martin Fuss al sax tenore, Wolfgang Pointner alla chitarra elettrica e dal batterista serbo Vladimir Kostadinovic, che molti conosceranno per i suoi concerti in trio con il pianista Antonio Faraò. La loro musica va in una specifica direzione, …

Continua la lettura »

nov 07

Kontrabassduo Studer-Frey – Zip

891

I due contrabbassisti svizzeri Peter K. Frey e Daniel Studer, Kontrabassduo Studer-Frey nell’aprile del 2019 hanno deciso di dare in occasione del ventennale della loro collaborazione ben dieci concerti, ciascuno di mezz’ora, alla Kronen Galerie di Zurigo. Da quei concerti sono stati tratti quarantatré minuti compatti ed intensi, come ci hanno abituati da sempre. La …

Continua la lettura »

nov 03

Rens Newland – Tribe Trio Tracks

fe392f78a62c6fc460cf8c2a182b395f_L

Il disco precedente del chitarrista olandese Rens Newland ormai austriaco di adozione era dedicato ai suoi amici ed alla sua famiglia, ora ha avuto una bella idea, e cioè di riprendere quelle composizioni ed arrangiarle per trio con Oliver Grattinger alla batteria e Willi Langer al basso elettrico. Si tratta di un lavoro fatto in …

Continua la lettura »

nov 02

François Lana Trio – Cathédrale

884

Il trio francese formato da François Lana al piano, Phelan Bourgoyne alla batteria e Fabien Iannone al contrabbasso sono al loro esordio su Leo Records con una musica eclettica ed allo stesso matura e coraggiosa grazie alla forte empatia fra loro. Alcuni brani sono dedicati ai grandi del jazz, Monk, Paul Bley, Hillness (Tribute To …

Continua la lettura »

ott 30

Gianni Lenoci Trio feat. Bob Moses – Wild Geese

332

Il compianto pianista pugliese Gianni Lenoci ha firmato tante opere importanti sia nell’ambito della musisa improvvisata che come esecutore di composizioni di musicisti contemporanei. In quest’opera postuma, un trio insieme al fido Pasquale Gadaleta al contrabbasso ed al batterista americano Ra Kalam Bob Moses, si presenta in gran forma e molto ispirato su composizioni di …

Continua la lettura »

ott 27

Usiskin / Oliver Duo

cd 2113l

I due musicisti inglesi Max Oliver al violoncello elettronico e Ollie Usiskin alla batteria sono presenti a Londra e suonano nelle tante occasioni disponibili nella grande metropoli, non soltanto musica improvvisata, ma anche rock o pop o quello che capita prima. Questo disco è piuttosto speciale, perché questo tipo di duo non è piuttosto frequente, …

Continua la lettura »

ott 19

Ensemble 5 – Luminescence

888

Il progetto Ensemble 5 guidato dal batterista svizzero Heinz Geisser continua proponendo materiale interessante. L’identità del gruppo è ormai una costante riconoscibile, sia che si propongano in quartetto, sia con ospiti internazionali, come qui il violinista giapponese Naoki Kita , sicuramente un personaggio da tenere d’occhio per quanto riguarda la musica improvvisata. La musica è …

Continua la lettura »

ott 18

Hanna Schörken – Luma

893

La cantante tedesca Hanna Schörken è dedita all’avanguardia con le sue tecniche vocali infinite, in grado di riprodurre qualunque suono. Fin dall’inizio del disco si avverte l’esigenza di esplorare l’ignoto e affrontare nuovi paesaggi sonori dando anche una connotazione emozionale alle sue sperimentazioni. Sono trentacinque minuti intensi in cui si gioca con il suono e …

Continua la lettura »

set 06

Ivo Perelman with Arcado String Trio – Deep Resonance

arcado

Avevamo già conosciuto il sassofonista tenore brasiliano Ivo Perelman non solo come una bandiera del free e della musica improvvisata, ma anche come un perfetto conoscitore dell’interazione con gli strumenti ad arco, da lui studiati in patria in giovane età. Vale la pena ricordare alcune opere fondamentali, la Alexander Suite del 1998 con il C.T. …

Continua la lettura »

ago 30

Conference Call – Prism

cover

Con quest’ultima incisione di Conference Call, siamo arrivati al decimo disco della band per metà tedesca e per l’altra metà americana. Gebhard Ullmann al sax tenore ed al clarinetto basso ed il nuovo batterista Dieter Ulrich sono insieme al pianista Michael Jefry Stevens ed a Joe Fonda al contrabbasso. Negli anni si sono succeduti diversi …

Continua la lettura »

Post precedenti «

» Post successivi