Category Archive: Recensioni

ago 17

Perlin Noise – John eats Bacon with Francis in the Cage

Perlin-Noise-John-Eats-Bacon-With-Francis-In-The-Cage-1-696x696

Il nome di questo quintetto, Perlin Noise, è un algoritmo che viene usato dagli artisti grafici che lavorano con il computer per ottenere degli effetti visuali. I cinque sono guidati dal contrabbassista Alessandro Vicard, austriaco, autore di tutte le composizioni. La loro musica suona ispirata da tanti fenomeni del passato, il disco apre con Barocco, …

Continua la lettura »

ago 16

Vanderlei Pereira and Blindfold Test – Vision for Rhythm

71kp8tMCIGL._SL1200_

Il batterista e percussionista brasiliano Vanderlei Pereira vive a New York da una trentina d’anni e lì è diventato un musicista molto ricercato dai colleghi e presente nei vari generi musicali in cui si richiede la sua perizia e la sua enorme musicalità. Ha perso la vista a causa di una malattia degenerativa e per …

Continua la lettura »

ago 14

Pago Libre – Mountain Songlines

886

La musica di Pago Libre sfugge alle classificazioni, e ciò vale ancora di più per questo disco che celebra il trentennale. Il quartetto è formato da John Wolf Brennan al pianoforte, Arkady Schilkloper al corno francese ed al corno alpino insieme a Tom Gotze al contrabbasso e Florian Mayer al violino. È una musica molto …

Continua la lettura »

ago 10

Bread Crumb

cd 599l

I tre musicisti greci George Kokkinaris contrabbasso e Nikos Cordelis e Giannis Arapis alle chitarre elettriche provengono da diversi mondi sonori, dal punk all’improvvisazione, dal rock al jazz e vivono fra Berlino ed Atene dando un contributo importante alle rispettive comunità di artisti. Il loro disco è una fusione di esperienze e suoni, un incontro …

Continua la lettura »

ago 09

Noshir Mody – An Idealist’s Handbook: Identitiy, Love and Hope in America 2020

1594757048_cover

Il chitarrista Noshir Mody da Bombay in India è riuscito a trovare una sua identità di musicista fusion a New York. Il gruppo con cui lavora lo segue con cura dei particolari facendo risaltare le belle melodie create dal leader. Nel nuovo disco ci sono i musicisti dei dischi precedenti e qualche nuovo ospite. Mike …

Continua la lettura »

ago 08

Madre Vaca – Winterreise

a0267361850_16

Il compositore classico Franz Schubert ha scritto il famoso Wintereise nel 1827, è un ciclo di ventiquattro poemi scritti per pianoforte e voce che è ancora oggi eseguito spesso e rappresenta una delle maggiori espressioni artistiche del periodo del Romanticismo. Il collettivo musicale Madre Vaca ha deciso di dare al quella musica un’impronta più moderna, …

Continua la lettura »

ago 07

Jason Kao Hwang – Human Rites Trio

b W1sicmVzaXplIiwxNjM0XSxbIm1heCJdLFsid2UiXV0=

Il violinista e violista americano di origine cinese Jason Kao Hwang è insieme a Ken Filiano al contrabbasso e Andrew Dury alla batteria in questa nuova incisione, registrata in studio nel 2019 e messa a punto per la pubblicazione nel periodo del lockdown a causa del Covid 19, così che il disco è dedicato agli …

Continua la lettura »

ago 04

John Finbury – Quatro

QUATRO-DIGITAL-COVER-100629-UPDATED

Il compositore statunitense John Finbury scrive le sue musiche pensando all’America intera, al Brasile ed a tutti i paesi sudamericani. Le sue musiche sono interpretate dal cantante Magos Herrera su quattro dei sette brani, Chano Dominguez al pianoforte, John Patitucci è al contrabbasso e Antonio Sanchez alla batteria. La produzione è di Emilio D. Miller. …

Continua la lettura »

lug 28

Diane Schuur – Running of Faith

71RTmpBZoqL._SL1200_

La cantante e pianista americana Diane Schuur a sei anni dalla sua ultima incisione ritorna insieme al sassofonista Ernie Watts a produrre un disco in cui mette in mostra il suo valore. Insieme ai due Kye Palmer tromba, Thom Rotella chitarra, Bruce Lett contrabbasso, Kendall Kay batteria. C’è di tutto nei brani scelti, blues, gospel, …

Continua la lettura »

lug 25

Baldo Martinez / Juan Saiz / Lucia Martinez – Fragil Gigante

889

La musica improvvisata in Spagna ha trovato un terreno su cui attecchire ed alcune produzioni sono veramente lodevoli. Due dei musicisti di questo trio hanno già inciso su Leo Records Juan Saiz qui al flauto, ottavino, sax tenore e soprano, è stato coinvolto nell’incisione di un notevole quartetto, Baldo Martinez al contrabbasso ha fatto invece …

Continua la lettura »

Post precedenti «

» Post successivi