Category Archive: Recensioni

apr 22

Simon Nabatov – Readings – Gileya Revisited

856

Il pianista Simon Nabatov è emigrato dalla Russia nel 1979, da lí sono seguiti soggiorni in diversi paesi, compresi gli Stati Uniti e collaborazioni con tanti jazzisti e improvvisatori, prima di stabilirsi a Colonia in Germania. Si è già occupato di poesia e musica ed ha inciso per la Leo Records agli inizi degli anni …

Continua la lettura »

apr 21

Pat Battstone – The Last Taxi : New Destinations

853

Tra il pianista americano Pat Battstone ed i musicisti pugliesi è nato un feeling speciale e così per il nuovo progetto della sua band The Last Taxi cambiano i protagonisti, ma siamo ancora a Bari in studio di registrazione. I nuovi passeggeri sono la cantante Chiara Liuzzi anche agli effetti elettronici e sound objects, Giorgia Santoro …

Continua la lettura »

apr 20

Heinz Geisser Ensemble 5 – The Collective Mind

858

Il batterista svizzero Heinz Geisser continua il progetto Ensemble 5, un quartetto di connazionali che riecheggia nella strumentazione l’esperienza, senpre guidata da Geisser, con il Collective 4et, documentata su Leo Records. Il quartetto è costituito dal veterano trombonista Robert Morgenthaler e la ritmica è completata dal pianista Reto Staub e da Fridolin Blumer al contrabbasso. …

Continua la lettura »

apr 16

Christopher Hollyday – Telepathy

index

Con questa nuova incisione il sassofonista contralto Christopher Hollyday ritorna di nuovo presso il grosso pubblico dopo un periodo in cui ha lasciato gli studi di incisione per insegnare a San Diego e lavorare con delle big band. Alcuni lo conoscono per una incisione in quartetto del 1991 che è anche l’esordio discografico di Brad …

Continua la lettura »

apr 15

Jason Kao Hwang Burning Bridge – Blood

jason-kao-hwang-burning-bridge

La nuova band del violinista americano di origine cinese Jason Kao Hwang è arrivata al secondo album e si presenta con un progetto che nei titoli e nelle dichiarazioni del leader, riportate all’interno della copertina, è un richiamo contro la violenza: “Blood meditates upon the emotional traumas of war retained within the body as unspoken …

Continua la lettura »

apr 14

Jack Mouse Group – Intimate Adversary

71esagpp5hl-_ss500_

Sulla Tall Grass Records il batterista Jack Mouse e Scott Robinson, questa volta al solo sax tenore, hanno pubblicato un nuovo disco con le radici nel mainstream, dopo le avventure nei territori dell’avanguardia. Per musicisti completi come loro, abili a suonare in qualunque tipo di linguaggio, il problema non si pone neanche e così questo …

Continua la lettura »

apr 11

Chris Pasin – Ornetiquette

chris-pasin-ornettiquette_cover

Il nome della band guidata dal trombettista Chris Pasin è un omaggio alla musica di Ornette Coleman, fatto insieme ad uno dei protagonisti del free degli anni ’60, il vibrafonista e pianista tedesco, ora residente in USA, Karl Berger ed alla moglie cantante Ingrid Sertso. A completare la band Michael Bisio al contrabbasso, Harvey Sorgen …

Continua la lettura »

apr 10

Jorge Nila – Tenor Time

713ixnfhupl-_ss500_

Jorge Nila è un sassofonista tenore di Omaha nel Nebraska e con un band costitutita dal noto chitarrista Dave Striker e da Mitch Towne all’Hammond B3 e Dana Murray alla batteria (anche loro della stessa città) dedica questa incisione ai colleghi più famosi, ci sono quasi tutti con le loro composizioni. Ma ci sono anche …

Continua la lettura »

mar 31

Ivo Perelman – String 4

860

Per la nuova incisione dedicata agli archi il sassofonista tenore brasiliano Ivo Perelman ha scelto di farsi accompagnare ancora dal fido Mat Maneri alla viola insieme a Nate Wooley alla tromba e di coinvolgere un musicista a lui ben noto, il pianista Matthew Shipp. Sono un gruppo di improvvisatori che si conoscono bene da tempo, …

Continua la lettura »

mar 30

Urbanity by Urbanity

medium_273cd37d28ad80d8e183640204b19c14905894dc

Dopo avere suonato con tanti nomi importanti ed avere inciso per la Enja, casa discografica tedesca, il chitarrista australiano Albare ha trovato una propria dimensione negli ultimi venti anni insieme a Phil Turcio su Alfi Records. Per questa nuova incisione sono in duo, uno alle chitarre, l’altro alle tastiere ed alla programmazione. La musica che …

Continua la lettura »

Post precedenti «

» Post successivi